Social icons

 
L’artista, l’uomo, il mito… Volete il mio consiglio? Andate a vedere la mostra David Bowie is a Bologna! C’è tutto quello che vorreste conoscere e che avete sempre saputo di Bowie, raccontato con una perfetta combinazione di immagini, testi, video, documenti e, naturalmente, musica.


A parte un video che mostra il funzionamento del programma Verbasizer usato da Bowie su un vecchio Mac per aiutarsi nella composizione dei testi e l’attività pittorica del periodo berlinese (a me quasi del tutto sconosciuta), mi ha più di tutto incuriosita l’installazione di una delle sale centrali. È una struttura a spirale costituita da libri sospesi nel vuoto.



I libri sono troppo in alto e l’ambiente troppo scuro per riuscire a leggere i titoli sulle copertine.
Le influenze sull’arte di Bowie sono ampiamente indagate lungo il percorso: società, musica, cinema... e anche letteratura. 1984 di George Orwell è citato spesso e una copia dell’Amante di Lady Chatterley compare in una teca insieme ad altri volumi appartenuti a Bowie.

Io però rimango con un dubbio: i libri sospesi sopra la mia testa sono titoli amati dall’artista o sono stati selezionati dagli allestitori di David Bowie Is secondo altri criteri?
Ma poi, cosa leggeva Bowie? Oltre a 1984 gli piacevano Metropolis di Fritz Lang e 2001: Odissea nello spazio… Forse potrei trovare qualcosa di mio gusto nella sua libreria!

È così che ho scoperto l’esistenza di un elenco dei 100 libri preferiti di David Bowie.
Bowie stesso ha pubblicato la lista su Facebook nell’ottobre del 2013. Non essendo riuscita a trovare il post originale, che pare perso per sempre, ho fatto qualche ricerca online.
Chissà... Forse qualcuno con una vista migliore della mia, visitando la mostra a Bologna, leggerà uno di questi titoli tra quelli sospesi in alto, al di sopra della sua testa!


I 100 LIBRI PREFERITI DI DAVID BOWIE


SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
SalvaSalvaSalvaSalva
SalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Posta un commento

Powered by Blogger.